Post header arrow
Voce_cofiter
Aws4 request&x amz signedheaders=host&x amz signature=edfaafcc7edd4cede28265743817e7311e1b01717f9d32d382c20e9164ea5c20
Aws4 request&x amz signedheaders=host&x amz signature=21d25166997e78218e957c3732becfd179bdfde3fa53df7bf1ae5deead1afa22
Barbara Arbizzani
29 giugno 2018
Cofiter ha firmato il contratto con Cassa Depositi e Prestiti (sostegno agli investimenti produttivi - POR FESR 2014/2020 AZ. 3.3.1)
29 giugno 2018,
Barbara Arbizzani |
Voce Cofiter
Newsletter

Sostegno atto a favorire la realizzazione di progetti di investimento finalizzati ad accrescere la competitività e l’attrattività del sistema produttivo, anche nell’ottica dello sviluppo sostenibile, e a favorirne i percorsi di consolidamento e diversificazione.

  • Beneficiari: PMI singole (ditte individuali, società, cooperative) o associate (consorzi o società consortili), iscritte al registro delle imprese, operanti sul territorio della Regione Emilia Romagna nei settori di attività Ateco 2007 della Strategia di specializzazione Intelligente (S3).

 

  • Attività ammesse: investimenti produttivi ad alto contenuto tecnologico che, attraverso un complessivo ammodernamento degli impianti, dei macchinari e delle attrezzature, siano idonei a favorire l’innovazione di processo, di prodotto o di servizio, e che abbiano ricadute positive su:
  • il miglioramento dei tempi di risposta e di soddisfacimento delle esigenze dei clienti;
  •  il supporto all’adozione delle tecnologie abilitanti;
  • la riduzione degli impatti ambientali dei sistemi produttivi, il miglioramento della sicurezza nelle imprese.

 

  • Spese agevolabili: acquisto di macchinari, beni strumentali, attrezzature, impianti funzionali alla realizzazione del progetto; acquisto di beni intangibili quali brevetti, marchi, licenze e know how; acquisto di hardware, software, licenze per l’utilizzo di software, servizi di cloud computing; spese per opere murarie ed edilizie connesse alla installazione e posa in opera dei beni strumentali; acquisizioni di servizi di consulenza specializzata per la realizzazione del progetto e per la presentazione e gestione della domanda di contributo.

 

  • Riconoscimento: contributi a fondo perduto pari al 20% della spesa ammissibile, a fronte di finanziamenti a medio/lungo termine di importo compreso tra il 65% e l’80% del costo dell’investimento (min. € 40.000  - max € 500.000), erogati dal sistema bancario, con garanzia Cofiter fino all’80%, controgarantiti all’80% da CPD tramite il Fondo EuReCa. Incremento del 5% del contributo per progetti che prevendono un incremento occupazionale, presentati da imprese femminile e/o giovanili e da imprese con rating di legalità. Ulteriore incremento del 10% in caso di sedi operative in aree montane. Importo massimo di contributo € 150.000 Euro.

 

  • Tempistiche: sono previste due finestre di presentazione:

 

 

1° finestra:: dalle ore 10.00 del giorno 5 giugno 2018 alle ore 13.00 del giorno 19 luglio 2018;

2° finestra: dalle ore 10.00 del giorno 4 settembre 2018 alle ore 13.00 del giorno 28    febbraio 2019.

Informazioni:

mail: commerciale@cofiter.it

link articolo: https://www.cdp.it/clienti/istituzioni-finanziarie/strumenti-per-lottimizzazione-del-capitale/fondo-eureca/fondo-eureca.kl
Iscriviti alla nostra newsletter
Riceverai via email tutte le ultime novità dal nostro blog: iscriviti subito!!